TAB SOCIAL
Mutua
icon_FB_laterale
twitter_lan
Instagram_TabLat
 
titolo

News

 
29/07/2019
Banca TEMA partner di Capalbio Libri

Consegnato un riconoscimento a Brunello Cucinelli

La Banca del territorio è sempre al fianco di chi aiuta a valorizzare la Maremma, le sue vocazioni, le sue eccellenze e la sua gente. E Capalbio Libri, quando si parla di cultura, legata alla storia e al turismo, è un compagno di viaggio ideale.

Banca Tema quindi è nuovamente sponsor del festival “Capalbio Libri”, ormai tradizionale appuntamento, diventato uno dei momenti più attesi dell'estate maremmana. Quest'anno si terrà dal 26 luglio al 4 agosto nel salotto prezioso, affascinante e suggestivo che è Piazza Magenta, uno dei simboli di Capalbio.

La rassegna, dedicata al piacere di leggere, è curata dalla società Zig Zag, sotto la direzione di Andrea Zagami.

Capalbio Libri, giunto quest’anno alla tredicesima edizione, è un appuntamento che non si limita a promuovere il “prodotto libro”, ma affronta temi di attualità e di interesse favorendo un dialogo costruttivo e partecipativo tra autori, lettori e spettatori grazie ad un format che coniuga spettacolo, intrattenimento e informazione.

Anche per questa estate, Banca Tema, ha quindi deciso di dare continuità a questa partnership decennale, prendendo parte alla serata del 27 luglio, che ha visto protagonista Brunello Cucinelli con il suo libro “Il Sogno di Solomeo. La mia vita e l’idea del capitalismo umanistico”. La storia affascinante di un imprenditore italiano di fama internazionale che ha saputo coniugare sviluppo economico e valori di comunità e prossimità, che sono propri anche del credito cooperativo.

Al termine del dibattito, il presidente di Banca Tema, Valter Vincio, ha consegnato a Brunello Cucinelli un riconoscimento in ricordo dell’incontro avvenuto con la seguente motivazione: “A Brunello Cucinelli per la sua capacità di coniugare valori etici e visione aziendale, e per l’esemplare attenzione rivolta allo sviluppo sociale, economico e culturale del territorio in cui fa impresa”

Capalbio Libri è dunque un modo diverso di diffondere cultura e di incentivare il turismo, di legare gli ospiti non solo al territorio inteso come mare, pinete, terme e storia, ma anche alla gente di Maremma che in questa terra una volta inospitale ed oggi paradiso dei vacanzieri, si è formata. E quindi alle sue tradizioni, alle sue eccellenze enogastronomiche. Tutto questo fa da splendida cornice a Capalbio Libri, un’occasione per valorizzare il piacere di leggere ma anche per coinvolgere le aziende e le istituzioni locali.

Capalbio Libri_2019_1

Capalbio Libri_2019

Capalbio Libri_2019_3

Capalbio Libri_2019_4