TAB SOCIAL
Mutua
icon_FB_laterale
twitter_lan
Instagram_TabLat
 
titolo

News

 
02/08/2017
Festambiente apre le porte della cittadella ecologica
Il festival di Legambiente, un’agorà di politica e musica nello scenario del Parco della Maremma

Estate in compagnia del festival nazionale di Legambiente, giunto alla ventinovesima edizione, dal 4 al 15 agosto a Rispescia (Grosseto), nel Parco regionale della Maremma. Una vera cittadella ecologica di tre ettari dove riscoprire, per 12 giorni, il rispetto per l’ambiente tra concerti musicali, proiezioni cinematografiche, spazi per bambini, spettacoli teatrali e sana alimentazione. Un appuntamento che ogni anno attrae circa 50mila visitatori. Tema di quest’anno sarà l’Economia civile e circolare, oltre al turismo sostenibile, l’agricoltura e l’alimentazione di qualità, il consumo di suolo, la legalità, i parchi e le aree protette.

Incontri e conferenze

Taglio del nastro affidato al ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti e al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio. Nei giorni successivi saranno invece ospiti Maurizio Martina ministro delle Politiche agricole, Giuliano Pisapia Campo progressista e Fabrizio Curcio capo della Protezione civile nazionale. Martedì 8 agosto sarà la volta di Don Luigi Ciotti presidente di Libera e di Andrea Orlando ministro della Giustizia. Presenti alla festa anche Silvia Velo sottosegretario all’Ambiente, Ermete Realacci presidente Commissione Ambiente Camera dei Deputati, Luca Sani presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati, Rossella Muroni presidente nazionale Legambiente, Stefano Ciafani direttore generale Legambiente, Federica Fratoni assessore all’Ambiente Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli assessore alle Infrastrutture Regione Toscana e Cristiana Avenali Commissione Ambiente Regione Lazio.

Concerti e spettacoli

Venerdì 4 agosto Edoardo Bennato, sabato 5 agosto doppia serata con i Tre allegri ragazzi morti e, a seguire, Le luci della centrale elettrica. Domenica 6 agosto Flavio Insinna e la sua piccola orchestra in “La macchina della felicità”, lunedì 7 agosto Vinicio Capossela in “Combat Folk”, martedì 8 agosto Stefano Bollani in “Napoli trip”, mercoledì 9 agosto Neri Marcorè e Gnù Quartet in “Omaggio a De André”, giovedì 10 agosto Samuel, venerdì 11 agosto Planet Funk, sabato 12 agosto Levante in “Estate nel caos”, domenica 13 agosto Emis Killa, lunedì 14 agosto Sabina Guzzanti in “Come ne venimmo fuori” e finale a ferragosto con Luciano The Messenjah.

Banca TEMA a FestAmbiente

E il 13 agosto la serata che Festambiente dedica a Banca TEMA e all’approfondimento sui temi e i progetti che portiamo avanti in collaborazione.

Alle 19,00 nello Spazio Incontri ci sarà la consegna del Premio Buone Pratiche per le Energie Rinnovabili e la mobilità sostenibile a cura del Centro nazionale per la Promozione delle Fonti energetiche rinnovabili e di Banca Tema.

A seguire alle ore 19,30, sempre nello Spazio Incontri, si terrà l’incontro-dibattito sul tema “Agricoltura di qualità e innovazione energetica per combattere i cambiamenti climatici”. Coordina Giancarlo Capecchi giornalista. Partecipano: Edoardo Zanchini responsabile nazionale energia Legambiente, Raffaele Borriello Direttore Generale ISMEA, Salvatore Parlato Presidente CREA, Francesco Carri Presidente Comitato esecutivo Iccrea Banca, Luca Sani Presidente Commissione Agricoltura della Camera, Francesco Sperandini AD GSE, conclusioni del Presidente Giuliano Amato.

Ingresso 8 euro prima delle 20,00 e 12 euro dopo le 20. I bambini sotto i 14 anni entrano gratis. Per sconti, promozioni, abbonamenti e programma completo consultare www.festambiente.it.

I Soci e i Clienti di Banca TEMA possono usufruire di un ingresso gratuito entro le ore 20.00 se accompagnati da un pagante ritirando il coupon presso la propria filiale di riferimento.

Biglietto festambiente