TAB SOCIAL
Mutua
icon_FB_laterale
twitter_lan
Instagram_TabLat
 
titolo

News

 
14/11/2016
Banca Tema aderisce al Progetto di Educazione Economico-Etica
Il progetto ha l’obiettivo di sollecitare nelle nuove generazioni la coscienza e la conoscenza dei meccanismi del mondo economico e delle relazioni tra politica e società.
Il programma è suddiviso in due sezioni: le lezioni magistrali e le lezioni-laboratorio e ricerca-azione.

Una prima lectio magistralis, rivolta agli studenti delle scuole superiori della provincia di Grosseto, è stata tenuta il 29 ottobre scorso presso il Polo universitario grossetano dal Prof. Giuliano Amato sul tema “Un contesto: i processi di integrazione europea dal Manifesto di Ventotene all’attualità”. Allo stesso incontro ha partecipato, in qualità di relatore, il Direttore Generale di Banca Tema, Fabio Becherini.
Le prossime lezioni sono previste nei mesi di novembre e dicembre e saranno tenute dal Prof. Giancarlo Falco che tratterà l’argomento “Lezioni del passato: la crisi degli anni Trenta e l’instabilità finanziaria” e dal Prof. Luca Verzichelli, il quale parlerà di identità in Europa dopo la crisi globale.

Le lezioni-laboratorio si terranno invece nel Liceo Musicale del Polo Bianciardi ed interesseranno gli alunni delle classi quinte sotto la guida dei relatori Marta Bianchi e Dino Cibecchini (Banca Tema) e Luciana Rocchi (Isgrec).
Nei mesi da novembre 2016 a marzo 2017 saranno svolti quattro laboratori sui seguenti temi: l’alfabetizzazione all’economia attraverso un glossario essenziale, elementi di base su economia reale e finanza, elementi di base sul sistema monetario, elementi di base sul sistema bancario italiano.
Tema della ricerca-azione sarà infine “La cooperazione come ipotesi di orientamento etico per convivere con le dinamiche dell’economia attuale”.

  • Clicca qui per leggere il Comunicato Stampa